Foto: Giampietro Mattolin - Australia: Ayers Rock

TravelSoul.net

- agenzia viaggi Vicenza | non il solito viaggio!

Home » Viaggi » Asia » Kirghizistan » Offerta viaggio ..

Se hai bisogno di chiarimenti relativi ai nostri viaggi o avere maggiori dettagli sul metodo di prenotazione di pagamento o altro .. Leggi le nostre f.a.q.

Galleria fotografica

NEPAL

8 foto

Galleria fotografica

CHAM - LE DANZE RITUALI DEL TIBET

42 foto

Galleria fotografica

NAMIBIA

16 foto

Galleria fotografica

EGITTO

8 foto

Galleria fotografica

AFRICA

19 foto

Ricevi direttamente nella tua casella le nostre migliori offerte di viaggio, consigli .. itinerari da fare e molto altro ..

Il tuo nome:
La tua e-mail:
Legge Privacy: Accetto Non accetto
 

Tajikistan e Kirghizistan: Wakhan, Pamir e Tien Shan, nel cuore dell’Asia Centrale

Categorie/Tipologia viaggio: Asia - Kirghizistan Tajikistan - Cultura - Expeditions - Turismo responsabile - Viaggi Avventura - Viaggi fotografici

Kirghizistan · € 2.500 · 16/19 giorni

Il viaggio, porta nel cuore dell’Asia centrale alla scoperta di una regione dalle bellezze naturali entusiasmanti e con una orografia complessa che ha favorito la vicinanza di popoli con caratteristiche culturali ed etniche diverse, ma che condividono un punto in comune: la cordialità delle persone. E’ un itinerario che non presenta problemi di sicurezza, richiede solo un minimo di adattabilità. Il percorso parte da Dushambe, capitale del Tajikistan, ed arriva a Bishkek, capitale del Kirghizistan, attraversando le maestose catene di monti che coronano il centro dell’Asia: l’Hindo Kush nella regione del Wakhan, l’altopiano del Pamir, ornato da laghi cristallini e altissime vette glaciali, e i grandi cordoni del Tien Shan che contornano le alte pasture nomadiche e giungono fino alle fertile valle di Fergana. 
All’inizio del viaggio è prevista un’estensione ai monti Fan a nord ovest di Dushambe; si raggiunge il lago di Iskanderkul e, dopo la visita del sito archeologico di Penjikent, si esplora la valle dei “7 laghi”, rientrando poi alla capitale.

Accompagna il viaggio Giampietro Mattolin

Dopo la visita di Dushambe e di Hissar si lascia la capitale del Tagikistan in direzione sud est entrando nelle montagne del Pamir ed arrivando al ruggente fiume Panj, che demarca il confine con l’Afganistan. Se ne risalgono le acque, si sosta a Kalai-Khunb e, procedendo in direzione sud, si arriva a Khorog, centro principale del Pamir. Continuando lungo il fiume si transita da Ishkashim dove, all’imbocco del corridoio del Wakhan, si arriva nel punto più meridionale del tour dove l’ampia vallata è contornata da impressionanti monti che superano i 7000 metri; oltre il fiume si ergono le spettacolari vette dell’Hindo Kush. In queste regioni si incontrano le sorridenti popolazioni ismailite del Wakhan. Si procede ora in direzione nord est seguendo il versante tagiko del Wakhan e sostando nell’interessante villaggio di Yangm. Oltre Langar si valica il passo di Khargush e si accede così all’altopiano pamiro a Burunkul ed al lago di Yashikul, un mondo questo scarsamente popolato da tenaci gruppi semi nomadici, orgogliosissimi dei loro peculiari cappelli bianchi. Dopo una deviazione nella remota valle di Shakhty si giunge al paese di Murgab e si punta verso nord per andare a Rankul e, attraverso le regioni più desolate e forse più spettacolari dell’itinerario, habitat naturale dei cammelli bactriani ma ornate da laghi che contrastano con l’aridità dell’ambiente, si supera il passo di Ak Baital (4655 mt), punto più alto dell’intero percorso, arrivando allo spettacolare lago Karakul dove i monti glaciali della catena del Picco Lenin si specchiano sulle acque turchesi del vasto lago. Oltre Karakul si valica ancora in direzione nord il passo Kyzyl-Art al confine col Kirghizistan, dove si fa il cambio di mezzi e guide locali, incontrando le prime regioni nomadiche kirghise dove le pasture coprono le vallate e le yurte punteggiano l’orizzonte tra le grandi greggi dei kirghisi; da qui, attraverso il passo di Taldyk (3615 mt), si scende a Osh (950 mt) ai bordi della fertile valle di Fergana. Questa nuova regione è il polmone agricolo del Centro Asia, e fu punto di incontro/scontro storico dei gruppi etnici principali della regione. Ammirevoli sono l’antica città di Osh, i bazar fuori dal tempo, come Uzgen, e le sorprendenti foreste secolari di noce e le cascate di Arslanbob che contornano questa valle. Proseguendo, la direttrice è ora nord est: attraverso un alto valico (3100 mt) e superando spettacolari costoni e vallate si arriva a Kazarman e da qui si continua nell’ambiente selvaggio del Tien Shan occidentale ritrovando i nomadi tra le yurte che contornano il lago di Son Kul, considerato da molti il punto più bello del Kirghizistan. Proseguendo ancora a nord est, via Kochkor si arriva al vasto lago di Issikul, per poi raggiunge Bishkek, capitale del Kirghizistan, in direzione nord ovest.

Compila il form sotto con tutte le tue infomazioni - I tuoi dati non saranno salvati o ceduti a terzi servono solo per rispondere alla richiesta.

Oggetto:    
  Tajikistan e Kirghizistan: Wakhan, Pamir e Tien Shan, nel cuore dell’Asia Centrale
Nome: Cognome:
Città: Telefono:
E-mail: Fax:
       
Richiesta/Messaggio:
Accetto legge sulla privacy
   

Viaggi simili ..

Sotto puoi trovare altri viaggi simili .. guarda le offerte!

KIRGYZSTAN E CINA NORD OCCIDENTALE

Tipologia viaggio: Cina Kirghizistan Cultura Expeditions Natura Turismo responsabile Viaggi Avventura

15giorni

€ 2.950

PRENOTA ORA!

Prezzo da:

€ 2.500

Durata:

16/19giorni

Partecipanti:

Max 12

Partenze:

11 Agosto 2018

Tour:

Kirghizistan

Tajikistan

Tipologia viaggio:

Cultura

Expeditions

Turismo responsabile

Viaggi Avventura

Viaggi fotografici

Difficoltà:

Media

Copyright © 2018 TravelSoul - I Viaggi di Giampietro Mattolin - P.I. 03338960242 Viaggi avventura in Africa-America-Asia-Australia-Europa, turismo sostenibile, itinerari naturalistici, itinerari culturali, viaggi per sub, snorkelling, trekking, trekking a cavallo, tour guidati, tour fly & drive, safari fotografici, spedizioni in 4x4 nel deserto. Proposte individuali e di gruppo, aggregazione internazionale.. Tutti i diritti riservati.
Credit: Penta Computer snc