Foto: Giampietro Mattolin - Botswana: Makgadikgadi Pan

TravelSoul.net

- agenzia viaggi Vicenza | non il solito viaggio!

Home » Viaggi » Asia » Mongolia » Offerta viaggio ..

Se hai bisogno di chiarimenti relativi ai nostri viaggi o avere maggiori dettagli sul metodo di prenotazione di pagamento o altro .. Leggi le nostre f.a.q.

Galleria fotografica

MONGOLIA

7 foto

Ricevi direttamente nella tua casella le nostre migliori offerte di viaggio, consigli .. itinerari da fare e molto altro ..

Il tuo nome:
La tua e-mail:
Legge Privacy: Accetto Non accetto
 

MONGOLIA: Senza confini - grandi laghi, Altai e Gobi

Categorie/Tipologia viaggio: Asia - Mongolia - Cultura - Natura - Viaggi Avventura - Viaggi in 4X4

Mongolia · € 2.800 · 24 giorni

mongolia
mongolia
“Mongolia, senza confini” è il frutto di anni di ricerca ed esperienza; rispetto alle sei edizioni precedenti è stata ulteriormente perfezionata ed ampliata l’esplorazione dei territori più occidentali degli Altai ed arricchito il percorso tra i laghi delle regioni centrali, senza togliere nulla alla parte che si svolge nel profondo deserto del Gobi, che quest’anno viene esplorata all’inizio del viaggio. Il risultato è un itinerario avvincente e completo, con un’infinità di punti di estremo interesse, come si evince leggendo il programma dettagliato.

Il percorso segue un grande anello che inizia da Ulaanbataar verso sud ovest raggiungendo, oltre Yoliin Am e Khongoryn Els, la parte più profonda del vasto Gobi. In queste remote regioni, dove è raro incontrare altri visitatori, si trovano due delle perle più preziose della Mongolia: il canyon di Khermen Tsav, un luogo tra più remoti e belli del Paese intriso di un fascino primordiale, pochissimo visitato, dove tra l’incredibile cromaticità delle rocce si nasconde una miniera di fossili di dinosauro; ed il mitico monte Eej Khairkhan, il cui sacro nome per rispetto dai mongoli non viene neppure pronunciato. Da qui si procede gradatamente verso nord ovest tra luoghi ricchi di magia e bellezza naturale arrivando nelle remote regioni occidentali ed entrando in contatto con i nomadi kazaki, che qui sono l’etnia principale, ed altri gruppi minori tra cui i tuvini. Li si incontra condividendo con loro l’ambiente dove vivono, esplorando per qualche giorno le falde della catena dei monti Altai nel parco del Tavan 
Bogd, fino a ridosso del confine cinese. Questo territorio rivela laghi stupendi contornati da un ambiente poco arboreo, tra cui il Khoton, il Khurgan ed il Dayan, e sorprenderà trovare qui anche antichi resti e testimonianze di presenza umana che arrivano fino al paleolitico, con pitture rupestri e graffiti. Tornando verso est si attraversa il Paese nelle regioni centrali tra pasture di yak, foreste, monti e laghi, un territorio che è il regno dei pastori nomadi mongoli, con aree ora anche più boschive ed incredibili laghi, vere gemme incastonate tra gli infiniti spazi, tra cui l’Achit Nuur, il Khyargas, il Telmen ed il Tsagaan, circondato questo da crateri vulcanici. Dopo una sosta alle terme di Tsenkher si incontrano i principali siti di importanza storica, tra cui Kharkorin, l’antica capitale di Gengis Khan, con Erdene Zuu e Shank, e la stessa Ulaanbaatar.

È un percorso che attraversa i molteplici ambienti naturali della Mongolia per più di 5000 chilometri. Sono previste delle escursioni a piedi che seguono sentieri non impegnativi della durata massima di una giornata.

Il viaggio è stato preparato in stretta collaborazione con persone del luogo e di Alfredo Savino, appassionato ricercatore della cultura mongola, che accompagna il viaggio.

Una nota sull’accompagnatore italiano e sulla nostra organizzazione in Mongolia
Alfredo Savino si è laureato in Storia Medioevale con una tesi sul frate francescano Giovanni da Pian di Carpine che nel 1245 andò in Mongolia in veste di legato pontificio; si è dedicato alla diffusione della cultura e della storia mongola in Italia per conto dell'associazione culturale Soyombo attraverso mostre etnografiche e conferenze. Ha iniziato l’esplorazione fisica del paese nel 1998 vagabondando per due mesi e mezzo nelle regioni dell'ovest e, due anni dopo, nella parte orientale. Nel 2006 è stato invitato al congresso internazionale dei mongolisti a Ulaanbataar per esporre la sua tesi in occasione delle celebrazioni svoltesi per l'ottocentenario della fondazione dell'impero mongolo. Alfredo è costantemente attivo nello studio della cultura mongola e attualmente risiede ad Ulaanbaatar dove è docente di italiano presso l’università.
I nostri viaggi in Mongolia dall’inizio del 2010 vengono organizzati tramite la cooperativa Sain Sanaa (il cui nome in mongolo significa ‘buona idea’), che è stata appositamente fondata con il nostro supporto aggregando un gruppo di persone mongole guidate da Alfredo Savino, che cura attentamente la qualità dei servizi offerti. In questa cooperativa ogni socio mette a disposizione le proprie conoscenze ed abilità per tracciare itinerari sempre nuovi e poco battuti, che consentano ai viaggiatori di entrare in contatto con la Mongolia più vera, fuori dai circuiti turistici classici. Le finalità della cooperativa sono in sintesi le seguenti: ridistribuire gli utili ricavati dai viaggi ugualmente fra i soci (siano essi guide, autisti o cuochi, stranieri o mongoli); non portare fuori dal Paese i ricavati del turismo; pagare i non soci locali che collaborano alla realizzazione dei viaggi in modo equo; favorire le piccole realtà imprenditoriali locali; cogliere l’opportunità del soggiorno in Mongolia per generare un mezzo concreto d’aiuto; favorire progetti d’aiuto, destinando alle iniziative di sostegno una parte dei ricavi della cooperativa; aiutare gli studenti mongoli meritevoli che studiano l’italiano ad avere delle esperienze formative; soggiornare nei monasteri di campagna con lo scopo di fornire un aiuto a queste piccole realtà locali dando nel contempo ai viaggiatori la possibilità di conoscere più approfonditamente un aspetto fondamentale della cultura mongola.

Compila il form sotto con tutte le tue infomazioni - I tuoi dati non saranno salvati o ceduti a terzi servono solo per rispondere alla richiesta.

Oggetto:    
  MONGOLIA: Senza confini - grandi laghi, Altai e Gobi
Nome: Cognome:
Città: Telefono:
E-mail: Fax:
       
Richiesta/Messaggio:
Accetto legge sulla privacy
   

PRENOTA ORA!

Prezzo da:

€ 2.800

Durata:

24giorni

Partecipanti:

Max 14

Partenze:

Su richiesta!

Regione:

Mongolia

Tipologia viaggio:

Cultura

Natura

Viaggi Avventura

Viaggi in 4X4

Difficoltà:

Media

Copyright © 2018 TravelSoul - I Viaggi di Giampietro Mattolin - P.I. 03338960242 Viaggi avventura in Africa-America-Asia-Australia-Europa, turismo sostenibile, itinerari naturalistici, itinerari culturali, viaggi per sub, snorkelling, trekking, trekking a cavallo, tour guidati, tour fly & drive, safari fotografici, spedizioni in 4x4 nel deserto. Proposte individuali e di gruppo, aggregazione internazionale.. Tutti i diritti riservati.
Credit: Penta Computer snc